×
menuclose
18
Sibillini Rebirth - Primo anello
Difficoltà
BC - Buona capacità tecnica
Bicicletta
 Strada
Lunghezza
86 Km
Fondo percorso
Strada
Altitudine minima
343 Mt
Altitudine massima
1444 Mt
Dislivello
1907 Mt
Downloads
KML
La prima parte del percorso è collinare ed è possibile ammirare grandi vedute sia sulla collina marchigiana che sui Sibillini. Dal km 38, Piantipiega, ci si dirige verso le Gole del Fiastrone, uno degli ambienti più naturali e spettacolari dei Monti Sibilini. Qui il paesaggio muta rapidamente, con scorci montani e tornanti che si risale fino a Fiastra. 

Da qui si sale ancora verso Bolognola, scorgendo le principali vette dei Sibillini e le aperture verso la valle del Fiastrone e del Fargnio. Arrivando a Pintura è possibile ammirare la parte nord dei monti Sibillini con paesaggi che rigenerano l'anima. Proseguendo si arriva al famoso Valico della Maddalena con il bellissimo balcone panoramico sopra tutte le Marche; si scorge il mare con un'apertura sull'Adriatico che va dal Conero fino a San Benedetto.

Da qui, in discesa, si va velocemente da Sassotetto fino a Sarnano, ripercorrendo nel verso opposto la famosa salita Sarnano – Sassotetto, scoglio di diverse Tirreno-Adriatico ed inserita tra le 10 più belle salite nella graduatoria Red Bull.

Periodo consigliato: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Caschetto
Caricamento mappa...
Filtra i Punti di Interesse
Cultura
Dormire
Officina
Noleggio bike
Shuttle
Punto bike
Sapori locali
Vicino a te
Altri percorsi nelle vicinanze