×
menuclose
Esperienze
22/3/2022
Lanciamo la sfida ai più esperti con l’itinerario per Mountain Bike “Cascate, Romita e Castello”. Il tracciato ad anello è breve ma molto intenso: si snoda per 34 km su fondo stradale misto, per lo più composto da strada bianca e sterrato e completato da alcuni tratti asfaltati, e raggiunge un dislivello di 1043 metri. E’ un viaggio che tocca piccole frazioni di Camerino in provincia di Macerata, alla scoperta di antiche chiese e bellezze naturali incorniciate dalla rigogliosa vegetazione, tipica di questa zona montana incontaminata.
18/3/2022
Partiamo per un viaggio nella provincia di Ascoli Piceno, passando dalla costa ai boschi dell’entroterra di Cupra Marittima fino al belvedere di Ripatransone. L’itinerario della Ginestra, parte del comprensorio cicloturistico degli Anelli Piceni, richiede una moderata capacità tecnica ed è perfetto per mountain bike, si snoda per poco più di 25 km su asfalto e strada sterrata presentando un dislivello di 814 metri.
15/2/2022
Comincia da Senigallia l’itinerario cicloturistico “Querciabella”, un percorso ad anello di media difficoltà con dislivello di 855 metri che dalla costa s’inoltra nella natura rigogliosa dell’entroterra senigalliese per poi ritornare verso il mare.I 67 km totali del tracciato presentano un fondo quasi completamente asfaltato che in alcuni punti risulta dissestato, per cui è consigliata la bici da gravel per viaggiare nel massimo del comfort.Preparate la bici, si parte!
28/12/2021
E’ il momento di partire per un viaggio spettacolare nella natura dell’Appennino umbro-marchigiano, percorrendo un anello di 140 km su strada asfaltata che si snoda all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini tra le province di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno.
17/12/2021
L’tinerario del secondo anello di Ancona Rebirth è interamente sviluppato su asfalto per una lunghezza di 80 km. Di difficoltà moderata con dislivello di 1252 metri, il percorso si snoda tra le terre del Verdicchio e dei castelli, un’area dal microclima unico creatosi grazie all’incontro dell’aria fresca di montagna con i venti salmastri del Mare Adriatico.
13/12/2021
Un percorso per mountain bike che richiede ottime capacità tecniche, con una lunghezza di 64,5 km e 1665 metri di dislivello. Partendo da Lunano si pedala nel territorio del Montefeltro, in provincia di Pesaro-Urbino, seguendo il tracciato che si dirama in un duplice anello. Partiamo insieme per uno splendido viaggio tra rilievi appenninici e vallate scoscese, in un territorio ricco di borghi, rocche e castelli di grande valore storico-culturale.
7/12/2021
Con il primo anello di Ancona Rebirth cominciamo l’esplorazione della provincia di Ancona, città capoluogo della regione Marche. L’itinerario di 85 km richiede delle ottime capacità tecniche per essere percorso e ha un dislivello di 1200 metri. Sviluppato interamente su asfalto, il tracciato parte dalla costa, attraversa il Parco del Conero e tocca una serie di suggestivi paesini, regalandoci uno splendido viaggio tra natura e cultura. 
4/12/2021
Il terzo e ultimo anello di Sibillini Rebirth è un affascinante viaggio nel cuore dei Monti Sibillini, alla scoperta di piccoli borghi montani immersi nella natura selvaggia e rigogliosa. Il percorso di 71 km è particolarmente indicato per bici gravel poiché si sviluppa su fondo misto composto da sterrato, ghiaia e asfalto, ha un dislivello di 1409 metri ed è di moderata difficoltà.
29/11/2021
Un anello di 45 km da percorrere in bici tra i colli maceratesi, alla scoperta di un territorio ricco di storia e patria di produzione del vino Vernaccia di Serrapetrona Docg.
24/11/2021
La nota rivista tedesca di ciclismo Radtouren ha dato un largo spazio al territorio marchigiano nel- l’ultimo numero di Novembre/Dicembre recentemente pubblicato.L’inserto di nove pagine, con menzione in copertina, ripercorre le principali tappe dell’itinerario ciclistico “L’Appennino e Le Marche”: il percorso di 446 km con ben 11.000 metri di dislivello par- te da Gubbio e arriva a Pesaro.