×
menuclose
Cammino nelle Terre Mutate
Cammino nelle Terre Mutate: Fabriano - Ussita

Informazioni utili

È fondamentale mostrare comprensione e tolleranza verso le comunità colpite, offrendo rispetto e solidarietà in questo viaggio unico.

Comuni

Da Fabriano a L'Aquila, oltre 250 km di cammino attraverso il cuore dell'Appennino. Questo itinerario attraversa e interagisce con le comunità di quattro regioni del centro Italia: Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo, percorrendo i sentieri escursionistici e ciclabili di due importanti aree protette, il Parco Nazionale dei Monti Sibillini e il Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga. Esploreremo le quattro principali tappe che coinvolgono la regione Marche, partendo dalla piazza di Fabriano e arrivando a Ussita. Il Cammino nelle Terre Mutate non è solo un trekking turistico, ma un'esperienza ecologica e solidale. I partecipanti diventano protagonisti nella ricostruzione dei borghi dell'Appennino, affrontando sfide logistiche con adattabilità. 
La Qualifica di Testimonium è conferita a coloro che compiono gesti civici di grande valore per sé stessi e per le comunità e i luoghi attraversati durante il cammino. I requisiti per ottenere la qualifica di partigiano delle terre mutate prevedono un cammino a piedi di almeno 8 giorni/notti o in bicicletta per 5 giorni/notti, anche in periodi non consecutivi.
Zaino, Scarpe da trekking
Caricamento mappa...
Filtra i risultati
Mostra le tappe a piedi

 

 

 

 

Mostra le tappe in bicicletta

 

 

 

 

Le tappe del percorso
Tutte le tappe in ordine