×
menuclose
73
Cappuccini - Tappa 10: da San Severino Marche a Camerino
Difficoltà
E - Escursionistico
Tipo di percorso
 Trekking
Località
Camerino
San Severino Marche
Lunghezza
17 Km
Fondo percorso
-
Altitudine minima
0 Mt
Altitudine massima
0 Mt
Dislivello
650 Mt
Downloads
Dalla piazza andiamo verso la chiesa di Sant’Agostino e prendiamo a sinistra via Nazario Sauro e poco dopo via Salimbeni che sale sulla destra. Superiamo la pinacoteca e usciti dalla porta della città svoltiamo a sinistra per pochi metri per attraversare subito dopo sulla destra un ponticello con l’indicazione “Convento cappuccini”.

Saliamo la strada della via crucis fino ad arrivare al convento e dopo averlo visitato (vale la pena osservare con attenzione il meraviglioso e antichissimo crocifisso vivente che si erge sulla pala d’altare) possiamo riprendere la strada brecciata che costeggia le mura del convento sulla sinistra.

Scendiamo per 200 m e poi imbocchiamo a sinistra la strada di asfalto. Dopo 400 m al bivio svoltiamo a sinistra su una strada brecciata che va in salita. Percorsi 900 m al bivio prendiamo la strada a destra che sale per circa 6,5 km fino a giungere al rifugio Manfrica che superiamo per continuare dritto per altri 1,7 km fino al termine della salita.

Giunti alla strada d’asfalto la attraversiamo per prendere la strada sterrata di fronte a noi. Dopo 350 m abbandoniamo il sentiero e prendiamo a destra una strada sterrata seguendo i tralicci della luce. Percorsi 300 m, alla biforcazione prendiamo il sentiero a destra in leggera salita. Dopo 400 m al bivio proseguiamo sulla sinistra e subito dopo si apre un ampio panorama dinanzi a noi in cui si vede la città di Camerino con uno splendido contorno di monti sullo sfondo. Intercettiamo la strada di asfalto che prendiamo sulla sinistra.

Fatti 800 m lasciamo l’asfalto e svoltiamo su un sentiero brecciato sulla sinistra che percorriamo per 600 m fino a ritornare sull’asfalto e poco
dopo al bivio continuiamo dritto seguendo l’indicazione per Camerino. Continuiamo per 400 m e arrivati sulla strada principale proseguiamo sulla sinistra seguendo sempre per Camerino. Fatti 800 m arriviamo in località Torrone e percorsi altri 300 m sulla sinistra troviamo una fontana d’acqua. Proseguiamo per 100 m e poi lasciamo la strada principale per prendere sulla sinistra la strada asfaltata che sale in direzione San Gregorio.

Dopo 400 m alla biforcazione andiamo a destra sulla strada di breccia e poco dopo continuiamo ancora dritto fino ad arrivare alla chiesa di San Gregorio. Svoltiamo sulla sinistra e 100 m dopo giriamo a destra sulla strada asfaltata. Percorsi 700 m sulla strada principale, al bivio andiamo a destra e percorriamo la strada asfaltata per altri 700 m finché non arriviamo a una croce sulla destra che segna l’imbocco sulla strada che poco dopo ci conduce al convento di Renacavata, primo convento dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini e centro del Cammino dei Cappuccini. Per visitare la chiesa, il convento e il museo si consiglia di prendere contatto previo con i frati lì residenti).
Periodo consigliato: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Note: Acqua: assente
Il materiale tecnico lo trovate al seguente link: https://www.marcheoutdoor.it/Cammini/Dettagli/4
Caricamento mappa...
Filtra i Punti di Interesse